Parrocchia dei Santi Martino e Gaudenzio

Home » Eventi » Settimana sulla SLA a Novara

Settimana sulla SLA a Novara

Promossa da Ursla Novara con il patrocinio del Comune di Novara ha preso il via sabato 7 novembre alle ore 17.30, al Broletto. Apre i battenti la mostra “Muoviamoci”, suggestiva esposizione di foto artistiche, poesie e racconti ad esse dedicate, ideata e curata da Roberto Besana, autore delle immagini con Cristiano Vassalli. Nella coinvolgente visione multimediale, novità assoluta per Novara, immagini e poesie si intrecciano a raccontare alberi e cielo. L’iniziativa ha visto la partecipazione di noti scrittori e artisti, generosamente uniti nell’impegno per la causa di Ursla quali Marta Morazzoni, Beppe Mecconi, Luca Pollini, Nello Rossi, Cristiano Vassalli, Iago Corazza e Greta Ropa.«Scrittori, studiosi e artisti illustri – ha sottolineato il presidente di Ursla-Uniti per la ricerca contro la Sla di Novara, Edoardo Ferlito – che ringraziamo per il loro prezioso contributo a questa iniziativa, manifestazione integrativa del convegno scientifico svoltosi a Novara il 22, 23 e 24 ottobre scorsi. Lì i protagonisti della ricerca internazionale sulla Sclerosi laterale amiotrofica hanno esposto e confrontato risultati e difficoltà evidenziando, tra l’altro, il ruolo di primo piano svolto a livello mondiale dal Centro regionale Sla all’Ospedale Maggiore. Ora, negli eventi della Settimana, è il mondo dell’arte a scendere in campo con tante sue espressioni – dalle immagini alla poesia, dalla letteratura alla musica – condividendo quel sostegno alla ricerca che è la nostra ragione di essere».
E giovedì 12, alle ore 21 al Circolo dei Lettori, è in programma la serata musicale “Note per la Sla”, con la partecipazione di Francesco Paolo Castaldo, Dario e Roberto Artuso, Antonio Costa Barbè e Fabrizio Invernizzi. Un’ora di intrattenimento musicale – e di puro piacere per gli ascoltatori – con i brani più famosi della musica rock. «Un altro significativo esempio di generosità nei confronti di Ursla da parte del Prefetto di Novara e del gruppo “Non solo musica” che sovente con lui collabora – hanno dichiarato Edoardo Ferlito e il segretario di Ursla Mauro Codini – A dimostrazione non solo della sensibilità crescente nei confronti della Sla, ma anche della concretezza con cui si esprime a favore del nostro impegno per la ricerca».
Sarà la dottoressa Letizia Mazzini, che dirige il Centro Regionale Esperto Sla dell’Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” ad aggiornare, al Circolo dei Lettori sabato 14 novembre, ore 21, sullo stato della sperimentazione in corso al Centro stesso, trattando anche argomenti emersi nel workshop internazionale di fine ottobre sul progresso della ricerca sulle cellule staminali contro la Sla, in particolare sul trapianto di cellule staminali cerebrali umane in pazienti affetti da Sclerosi laterale amiotrofica. Sarà la neurologa novarese a concludere il ciclo di iniziative che hanno portato l’attività di Ursla Novara alla ribalta della cronaca nazionale.
Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero e gratuito grazie al generoso contributo di: Fondazione Banca popolare di Novara, Ponti, Vetreria Azzimonti Paolino Spa, Drutto Walter e Artekasa Immobiliare.
Per informazioni: www.ursla.iturslanovara@gmail.com – cell. 348 9861041


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: