Parrocchia dei Santi Martino e Gaudenzio

Home » catechesi » Il ritiro dei cresimandi a Zoverallo

Il ritiro dei cresimandi a Zoverallo

Sabato 30 aprile e domenica 1 maggio un gruppo di circa 7o persone, comprendente ragazzi e ragazze del primo anno della scuola secondaria di primo grado e animatori, ha vissuto la tradizionale esperienza del ritiro in preparazione al sacramento della Cresima nella splendida cornice della Casa per Feria “Maria Mazzarello” di Zoverallo (VB).

La casa, gestita dalle Suore Salesiane Figlie di Maria Ausiliatrice, appartiene all’Ispettoria lombarda “Sacra Famiglia” e da tanti anni offre ospitalità a gruppi di ogni tipo ed età, soprattutto per aiutare a vivere esperienze spirituali forti.

Fin dall’inizio siamo stati favorevolmente colpiti dalla calorosa accoglienza delle suore che si sono totalmente messe a disposizione per permettere ai ragazzi il miglior soggiorno possibile. Esse ci hanno promesso fin da subito di pregare per loro, perché questo tempo trascorso insieme sia davvero fecondo.

Il ritiro ha avuto come filo conduttore le parole rivolte dal nostro Vescovo ai cresimandi in occasione degli ultimi due incontri diocesani di quest’anno e dell’anno scorso. Suggestiva l’immagine suggerita da mons. Franco Giulio della “camminata in montagna”: con la cresima inizia una salita verso l’alto che è la vita. In questa salita è fondamentale mettere nello zaino ciò che è davvero indispensabile, in modo particolari cinque doni che abbiamo ricevuto: la vita, la casa, gli affetti, la parola, la fede.

Dopo un momento di preghiera iniziale e la ripresa delle parole del Vescovo, i ragazzi sono stati divisi in gruppi e si sono impegnati in un’attività a stand che aveva l’obiettivo di far emergere quali sono gli elementi della vita buona secondo il Vangelo che traspaiono in coloro che si lasciano guidare dallo Spirito Santo ogni giorno.

Dopocena gli animatori hanno organizzato un simpatico e coinvolgente gioco a squadre. La serata è terminata con un intenso momento di adorazione eucaristica presso la bella chiesa collocata all’interno della casa.

La mattinata di domenica è stata dedicata alla preghiera di lode e poi ancora ai lavori di gruppo, questa volta mettendosi a confronto con le figure di 5 giovani santi del nostro tempo. Con l’aiuto degli animatori i ragazzi hanno provato a capire cosa renda speciale la vita di questi testimoni che hanno fatto della loro vita un’opera d’arte perché si sono lasciati guidare dallo Spirito Santo.

Il ritiro si è poi concluso con la S.Messa, ringraziando il Signore per aver condotto i ragazzi a interrogarsi seriamente sulla loro vita alla luce del Vangelo.

Prima di pranzo e della ripartenza giusto il tempo per una bella foto di gruppo, insieme alle nostre suore che per tutto il tempo del ritiro non solo hanno vegliato su di noi, ma sono state anche disponibili a rivolgere una buona parola ad ogni ragazzo o ragazza, con quel buono stile educativo di Don Bosco che tanto bene ha fatto e continua a fare anche oggi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: